Skip to main content

Search

Search
Imagen chica con gripe y resfriado

Influenza e raffreddore

Cosa sono l’influenza? E il raffreddore?

Cos’è l’influenza e il raffreddore?

L’influenza e il raffreddore sono infezioni respiratorie molto comuni che rappresentano oltre un terzo delle ragioni per le quali si ricorre ad un consulto medico. Sebbene entrambi abbiano una sintomatologia simile, non dovrebbero essere confusi. Si stima, in media, che un adulto soffra di 1 o 2 raffreddori annuali e un bambino tra i 5 e i 6 , anche se dipenderà molto dal momento dell'infanzia, con un picco di massima incidenza nei primi anni di scuola o asilo nido.

 

Influenza

Infezione virale acuta delle vie respiratorie superiori causata dal virus dell’influenza. Tra le sue caratteristiche più importanti è l'elevata capacità di trasmissione da una persona all'altra. Solitamente insorge in inverno, sotto forma di epidemia, e compare improvvisamente con sintomi quali febbre alta, dolori muscolari, mal di testa, mal di gola, malessere generale, tosse secca irritativa.

Raffreddore

Infezione acuta delle vie respiratorie di origine virale che può insorgere in qualsiasi stagione dell’anno. I sintomi più evidenti sono starnuti, secrezione di muco, congestione nasale, mal di testa, mal di gola, lacrimazione, tosse, irritazione e prurito nasale. In alcuni casi può essere associato a febbre.

 

Gruppi a rischio:

Questi sono composti da persone che hanno un sistema immunitario immaturo, come i bambini, che facilita la diffusione di infezioni come il raffreddore e l’influenza.

Anche le persone anziane, debilitati e gli immunodepressi sono considerati gruppi a rischio.

  • Persone anziane di età superiore ai 65 anni.
  • Donne in gravidanza .
  • Persone affette da malattie polmonari croniche: asma, enfisema, bronchite cronica, bronchiectasia, tubercolosi o fibrosi cistica, ecc.
  • Persone in trattamento con immunosoppressori (o immunodepresse a causa dell’HIV).
  • Persone affette da malattie renali o cardiache, diabete, disturbi del metabolismo o anemia.

L'influenza e il raffreddore sono malattie di origine virale che danno luogo a diversi sintomi clinici, che possono variare sia nella durata che nella gravità dei sintomi in base al gruppo di popolazione. La comparsa di queste due malattie, è motivo di frequenti consultazioni mediche. 

Sebbene entrambe presentano alcuni sintomi simili, non dovrebbero essere confuse.

Scopri di più sui virus che causano l'influenza e il raffredore e la sua durata, così come le opzioni di trattamento per alleviare i sintomi.